il mio paese    MONTE PORZIO CATONE

HOME 

 

 GRUPPI MUSICALI    

Pancrazio Cupellini    

          

Vivrò

        

Pancrazio Cupellini, accompagnato musicalmente da Giuseppe e Roberto Lagana, in una serenata a Monte Porzio Catone per un  matrimonio del 1994.

 

 

      

'Pancrazio Cupellini, accompagnato musicalmente da Giuseppe e Roberto Lagana, in una serenata a Monte Porzio Catone per un 50^ di matrimonio.

 

 Amore Scusami

 Chitarra Suona Piu' Piano

 La Tua Immagine

 Marina

 Ogni Volta

 Un Colpo Al Cuore

 

 

versione originale del 1968 di Guarda dei  "The Rogers"

 

      

concerto live de " I Sileni" registrato nel 1973 presso il  parcheggio di via Principe Amedeo durante i festeggiamenti Patronali, composto da :

voce - Pancrazio Cupellini      sassofono - Roberto Lagana         batteria - Luigi Viviani

basso - Carmelo Santoro      chitarra - Amedeo Santoro      tastiere - Giorgio Bercich. 

Pancrazio Cupellini risulta essere stato l’emblema del complesso musicale “I Sileni”, il gruppo è nato nel 1967 arrivando ufficialmente nella sua attività musicale alla fine degli anni ’90. Pancrazio, pur non conoscendo la musica, rileva subito un elevato timbro vocale adatto, in particolar modo, ai grandi classici della musica leggera. La prima formazione musicale dei “I Sileni” avviene nel 1967 rappresentata nella fotografia n. 1 sottostante:

Antonino Di Rocco (detto “Zizzino”) si alternerà negli anni ’70 con altri batteristi analizzati in seguito e dopo una  lunghissima pausa, attualmente, ha ripreso l’attività musicale ;

Angelo Ricci (detto “Il Culturista”) sarà fedele al gruppo musicale fino agli inizi degli anni ’80;

Rolando Bartolucci che lascerà dopo qualche anno il suo sassofono riprendendo a suonare .

Questa formazione rimane fino ai primi anni ’70.   

FOTOGRAFIA 1

i Sileni    Ristorante l'Oliveto   Veglione 31 dicembre 1967

1. Bartolucci Rolando 2. Panzironi Franco 3. Folli Michele 4. Pancrazio

5.Faggioli Vittorio 6. Ricci Angelo 7. Di Rocco Antonino 8. Cera Franco

Dai primi anni ’70 e per circa un quindicennio il complesso dei “I Sileni” , sempre con la voce immancabile di Pancrazio, cambia diverse formazioni ma sempre distinguendosi con la loro musica in veglioni e serate di piazza nell’ambito dei Castelli Romani. Nei primi anni ’70 si mettono in evidenza, tra gli altri:                            

i fratelli Santoro (Carmelo ed Amedeo) con le loro chitarre elettriche alternandosi anche al basso elettrico ;

Luigi Viviani (detto “Il Toscano”) imperterrito alla   batteria  (attualmente suona con il complesso Casaccia Band)   ;

emerge Paolo Fiorelli al basso elettrico che alternativamente andrà a suonare anche con altri gruppi musicali locali.

Dalla metà degli anni ’70 iniziano le metamorfosi del gruppo musicale che cambia diversi elementi ma sempre con la voce primeggiante di Pancrazio:

la batteria di Urbano D’Innocenti (detto “Scarpantibus”);

Nando Ciuccoli (detto “Scintilla”), con la sua fedele chitarra Fender, ha iniziato a suonare da giovanissimo;

Sciarra Enrico, con la con la sua tastiera (prime Farfisa con effetto hammond) suona per un lungo periodo con il complesso dei “I Sileni” (attualmente suona con il complesso Casaccia Band)

-               i fratelli Giuseppe Lagana e Roberto Lagana (detto “Schizzo”) che inizialmente duettano rispettivamente con i loro fiati (tromba e sassofono) ma poi dividono le loro strade e mentre Giuseppe si avventura con altri gruppi musicali locali, passando in seguito a suonare le tastiere , Roberto rimane fedele ai “I Sileni” (attualmente suonano entrambi con il complesso "Casaccia Band").

 FOTOGRAFIE 2, 3, 4, 5 e 6

i Sileni    Hotel Giovannella carnevale 1971

1. Vincenzo 2. Pancrazio 3. Luigi Viviani 4. Amedeo Santoro

 

Ristorante al Gattone

1. Cupellini Alfredo 2. Ricci Angelo 3. Pancrazio 4. Viviani Luigi 5. Ciuccoli Nando

 

prove presso il tinello di Pancrazio

1. Amedeo Santoro, 2. Urbano d'Innocenti, 3. Roberto Lagana, 4. Pancrazio Cupellini, 5. Paolo Fiorelli e 6. Carlo Adami

 

Piazza Borghese il 04 agosto 1979

Pancrazio con al sax Franco, alle tastiere Maurizio , alla chitarra basso Paolo, alla chitarra Augusto, alla batteria Mario e Claudio Sacchetti alla voce

 

 

Ristorante Giovannella

Ristorante al Gattone

 

Arrivano gli anni ’80 ed emergono le nuove leve musicali, ma sempre “I Sileni”, con la voce di Pancrazio:

Augusto Basilici (detto “Ar Tettarelle”) rileva subito un grande affiatamento per la chitarra elettrica;

Franco Claudi, conoscendo benissimo la musica, si alterna a suonare il sassofono e le tastiere;

garanzia danno gli ottoni (in particolare la tromba) di Mario Oliva e Paciotti Sergio (detto “Scureggia”);

Si innesta positivamente Costantino Fatelli con il suo basso elettrico (attualmente suona con iCasaccia   Band).

 FOTOGRAFIA 7

Ristorante Giovannella

 

Negli anni ’90 il gruppo cambia pelle e si formano “I Sileni 2” ma la voce rimane sempre quella di Pancrazio

( ricordiamo, in modo particolare, la prematura scomparsa di Gianfranco Casale).

 FOTOGRAFIA 8

manifesto   I Sileni 2

 

Pancrazio continua ad esercitare la sua passione anche negli anni 2000 duettando insieme a Giuseppe Lagana con la sua tastiera tuttofare. Il duo fa spettacoli musicali di piano-bar, veglioni, matrimoni ed anniversari di matrimonio.

 Pancrazio Cupellini ci lascia il 16 marzo 2011.