HOME  

il mio paese    MONTE PORZIO CATONE e

targhe commemorative

 

 

     

Via Vittorio Emanuele II° : Dedicata a Giosué Carducci che vi dimorò nel 1894.

 

 

Piazza Porzio Catone : Dedicata a Leone XII°  che nel 1827 dimorò presso la casa della Famiglia Venturini.

 

A LEONE XII – P.O.M.

 IL 1° NOVEMBRE DEL’ANNO DEL SIGNORE 1827

ONORANDO CON IL SUO ARRIVO MONTE PORZIO

 VISITO’ QUESTA CASA DELLA FAMIGLIA VENTURINI

IVI AMMISE BENEVOLMENTE AL BACIO DELLA MANO E DEL PIEDE

E DA QUESTO BALCONE FU IMPARTITA LA SOLENNE BENEDIZIONE

 AL POPOLO PLAUDENTE.   PIETRO VENTURINI POSE

 QUESTO A MEMORIA GRATO PER IL GRANDE ONORE.

 

 

 

Piazza Porzio Catone : Dedicata nel 1927 ad Ignazio Pennacchiotti veterano dell’indipendenza e dell’unità d’Italia.

Via Giuseppe Verdi: Dedicata nel 1773 a Enrico, Duca Cardinale di York

 

ENRICO

CARD. DUCA DI YORK,

VESCOVO TUSCOLANO, VICE CANCELLIERE DI S.R.E.,

PER L’EDUCAZIONE DELLE FANCIULLE

ALLA PIETA’ E ALLE ARTI

ANNO DOMINI 1773

 

Via Armando Diaz :  dedica, dell’11 luglio 1926, ai Garibaldini Luigi La Porta e Bartolomeo Marchelli ospitati da Angelo Giammaria nel 1884.

 

Piazza del Mercato : lapide inserita sulla facciata di  Palazzo Borghese

+ XHS REX +

+ VENIT IN   PACE +

+ ET DEVS HOMO +

+ FACTVS EST +

Cristo Re

Venne in Pace

e Dio si è

fatto Uomo

 

 

Via Giuseppe Verdi n° 3 : palazzo Statuti

 

A Paolo V Borghese Pontefice Massimo

che il 20 giugno 1614, entrando in questa casa

dalla somma dignità discese ai più umili termini,

 superando tutti i limiti della bontà,

Lorenzo Colombo suo ospite,

ha posto questa testimonianza di gratitudine

 

HAEC DOMUS EVANDRO NON CESSERIT HOSPITE TEUCRO

CUI LICUIT PARVOS NON HABITARE LARES

HOC AUSUS CONTEMNERE OPES SUB TEGMINE PAULUS

ARDUA QUI REGNO PRAETERIT AUSTRA SUO

HIC GELIDOS AUSIT LATICES HIC MITIA POMA

HIC POTUIT ROMAN POSTHABUISSE SUAM

 

Nicola Statuti aggiunse:

 

IL CAV. NICOLA STATUTI PADRONE DELLA CASA RESTAURO’ SU QUESTE PARETI LE ISCRIZIONI CANCELLATE DAL TEMPO E PENSO’ DI TRASMETTERLE AI POSTERI L’ANNO 1882

 

 

 

cortile del Duomo

ATTILIA MASCIOLI

in BARTOLINI

NELL'ANNO 1937

IN AFFETTVOSA MEMORIA

DEI SVOI GENITORI

DONAVA A QVESTA CHIESA

DVE CAMPANE

IL MARITO

CESARE BARTOLINI

CARAMENTE RICORDANDOLA

NEL 1949

RESTAVRAVA ED ABBELLIVA

IL PRESBITERIO E L'ALTARE MAGGIORE

DI QVESTO SACRO TEMPIO

 

dedicata a Marco Primavera il 24/06/2012

Via Umberto I°

 

 

 

 

sotto la Croce del Tuscolo

 

sotto la Croce della Chiesetta del Cimitero

FABBRO ANSELMO GIAMMARIA MUSICANTE

MORTO IL 22 GENNAIO 1897

NELLA GIOVANE ETA' DI ANNI 22

DOPO LONGA E PENOSA MALATTIA

IL DI LUI PADRE GAETANO

POSE QUESTA CROCE PER MEMORIA

 

presso la Scuola Elementare Giosuè Carducci di Piazza Borghese (3/3/2017)

(vedi foto 33)